www.dolcepiemonte.com

www.dolcepiemonte.com
Sté tacà e caté da ca.

RISOTTO AGLI ASPARAGI

Secondo me questa ricetta è la regina dei risotti. Il risotto agli asparagi è un piatto dai sapori ben bilanciati.
Poi è una ricetta facile da fare, ma mi raccomando attenzione alla cottura del riso che deve andare dai 14 ai 16 minuti.


INGREDIENTI per 4 persone:
400 gr di asparagi
320 gr di riso da risotti
2 cipolle piccole
n 1 carota piccola
Uno spicchio d’aglio
Prezzemolo
5 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
Sale e pepe
Parmigiano grattugiato


PROCEDIMENTO:
Separare la parte commestibile degli asparagi da quella dura e pulirli bene.
Con gli scarti ben puliti, una cipolla, una carota, qualche rametto di prezzemolo, uno spicchio di aglio, qualche grano di pepe e del sale preparare un bel brodo vegetale bollendo il tutto almeno 45 minuti; poi passare al colino premendo bene per estrarre tutti i succhi dagli asparagi.

Lavare le parti commestibili degli asparagi, tagliare le punte e mettetele da parte, ed infine ridurre il resto a pezzettini regolari, più o meno grandi a vostro piacere.

Cuocere a fuoco lento i pezzi di asparagi con un cucchiaio di olio, sale, pepe macinato o pestato al momento e acqua aggiunta a cucchiate; quando sono quasi cotti unirvi anche le punte e continuare la cottura ancora 3 o 4 minuti.

Far rosolare la seconda cipolla tritata con 3 cucchiai di olio d’oliva extra vergine a fuoco basso, se necessario bagnare con poca acqua. Riscaldare il brodo vegetale agli asparagi preparato in precedenza.

Aumentare il fuoco e versare il riso nella pentola, farlo tostare mescolando, poi portare a cottura unendo il brodo caldo un mestolo alla volta. Quando il riso sarà quasi pronto unire gli asparagi cotti in precedenza, mescolare, e aggiustare di sale e pepe.

Servire subito, accompagnandolo con del parmigiano grattugiato.

Le ricette e i sapori su ricette-mania.blogspot.it