www.dolcepiemonte.com

www.dolcepiemonte.com
Sté tacà e caté da ca.

RISOTTO CON FONDUTA DI PECORINO E FAVE


Le fave sono dei legumi molto proteici, che fin dall'antichità vengono utilizzate come cibo povero i sostituzione della carne. In questo risotto con le fave e la fonduta di pecorino le fave sono innalzate a piatto ricco,il pecorino ne esalta il profumo.



INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

500 gr di riso
200 gr Fave fresche
1 lt di brodo
150 gr Pecorino
100 gr Panna
Timo
Vino bianco
Olio extra vergine
20 gr burro
Pepe nero
Sale

PROCEDIMENTO:

Preparare il brodo con sedano, carote, cipolla pulite e tagliate a grossi pezzi. Aggiungere anche un pezzo di carne da circa 100 gr, oppure fatevi dare dal vostro macellaio qualche osso con un po' di carne ancora attaccata, costa meno e funziona benissimo per il brodo. E' importante inserire gli ingredienti con l'acqua fredda e far cuocere il brodo per almeno 30 minuti.

Sgranare le fave e farle sbollentare 3 minuti in abbondante acqua salata. Quindi pelarle.

In una pentola capiente e bassa mettere dell'olio, e rosolare le fave per 5 minuti circa, poi aggiungere il riso e dopo altri 5 minuti bagnare con il vino bianco.

Quando il vino sarà evaporato completamente aggiungere il brodo, poco alla volta, in modo che il riso si insaporisca per bene, e continuare a bagnare poco per volta così fino a che il riso sarà molto al dente (14/16 minuti a seconda del tipo di riso).

Preparare la fonduta, in un pentolino scaldare a bagno maria la panna con il pecorino grattugiato.

 Quando il riso è quasi cotto, aggiungere una noce di burro, la fonduta di pecorino e del timo sfogliato.

Per finire, a piacere potete aggiungere del pepe nero macinato grossolanamente. Servire il risotto con fonduta di pecorino e fave ne caldo decorando con qualche rametto di maggiorana.

Scoprite molti altri risotti sul nostro blog http://ricette-mania.blogspot.it.